Parole sul Nulla

La dimensione della scrittura è così accanto all’ascolto, che mi chiedo quanto di me esiste nella parola detta e quanto in quella scritta. In quale percentuale mi riverso maggiormente. Il dire è altro dallo scrivere, è volersi fare ascoltare, mentre lo scrivere è ascoltarsi. È come guardare dentro le trame del nostro tempo ridotto, intrappolati nell’urgenza […]

Leggi tutto

Fioritura Estrema

Ricamare significa fiorire lentamente nell’invisibile. Ogni passaggio è lungo e meditato in silenzio, un luogo senza confini. L’opera segue un ritmo, si crea solo attraverso l’ascolto, dal segno al filo.

Leggi tutto

Itinerari inutili | Geografie dell’anima

Una tela scritta, ricamata a mano. Un diario invisibile. Un lavoro illeggibile. Ho pensato ricamare un vecchio lenzuolo tessuto a telaio, ritrovato in un magazzino. Un lenzuolo liso, macchiato dal tempo e forse anche dai suoi corpi avvolti. Ho pensato di compiere un gesto infinito, inutile e invisibile, come la vita e la bellezza, che […]

Leggi tutto